Trapianto di staminali celebrali per SLA

Solo qualche giorno fa è stata pubblicata la notizia, relativa ad una scoperta nel campo delle staminali. In particolare la speranza si riaccende per i malati di SLA.

Pare infatti che siano positivi (senza effetti avversi) i primi test di trapianto di cellule staminali cerebrali su sei pazienti affetti da Sclerosi laterale amniotica. Questo è stato annunciato dal professor Angelo Vescovi, coordinatore degli studi, in un convegno a Roma. Il professor ha aggiunto, secondo quanto si legge sull’articolo: “La nostra ricerca è sostenuta da un’associazione no profit e il nostro metodo, in opera dal 1999, non è stato brevettato. Grazie al nostro metodo con pochissimi campioni di cellule fetali neuronali prelevate da aborti spontanei è possibile produrre una quantità illimitata di cellule staminali”.

Quando si tratta nuove scoperte di tale delicatezze è sempre necessario usare la giusta cautela nel parlarne, senza inutili ed esagerati entusiasmi. Ma è anche vero che una scoperta come potrebbe riaccendere degli scenari molto interessanti ,appunto, ridare delle speranze ai tanti malati di SLA.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Ricerca e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...